La nostra struttura è in grado di misurare la portata fluente in un'ampia serie di situazioni naturali con strumentazione all'avanguardia e con svariate tecniche, tutte aderenti alle norme ISO.

In particolare possono essere utilizzate tecniche di diluizione di traccianti (naturali e senza impatto ambientale), tecniche che prevedono l'utilizzo di mulinelli idraulici o l'uso di attrezzature che sfruttano l'effetto Doppler.

Le tecniche relative all'uso di traccianti sono riservate per le situazioni in cui non è possibile, per motivi morfoidrologici, utilizzare altre strumentazioni (mulinelli o rilevatori magnetici) che spesso si verificano su torrenti turbolenti e con pendenze elevate.

Il mulinello idraulico di alta precisione viene utilizzato in tutte le situazioni con sezioni abbastanza regolari e flussi omogenei. I metodi impiegati consentono, seguendo le specifiche ISO, di raggiungere accuratezze di alto livello e la restituzione di una serie di parametri idraulici utilizzabili in altre elaborazioni.

Infine, per ambienti non guadabili e di ampio flusso possono essere utilizzati strumenti a rilevamento magnetico (ADCP) sfruttando carrucole predisposte attraverso il fiume o l'utilizzo di imbarcazioni. Anche in questo caso le rilevazioni offrono un'insieme di dati di alto interesse idrologico.

 

 

  • Adcp1
  • Adcp2
  • Mulinello1
  • Mulinello2
  • Mulinello3
  • StrumentoMulinello1
  • StrumentoMulinello2
  • StrumentoSale
  • adcpstrumento

.

 


Stampa   Email